Associazione Nessuno è perfetto:Malattie e Disturbi Mentali

Vai ai contenuti

Menu principale:













Centri disturbi comportamento alimentari nelle Marche

ASSOCIAZIONI PER DISABILI > STRUTTURE PER LA CURA DEI DISTURBI ALIMENTARI
 

Ancona
SEDE ABA

Corso Mazzini, 25
Numero di telefono: 071/2320433

E-mail: abancona@libero.it
Referente: dottoressa Sara Bruni

Orari di risposta al telefono: lun. dalle 15 alle 17; mart. dalle 13 alle 14; giov. dalle 16 alle 17.30; venerdì dalle 10 alle 14 rivolgersi esclusivamente al numero 327/6138732



Ancona

Presidio Ospedaliero di Alta Specializzazione "G. Salesi",
nell'ambito delle competenze della SOD di Neuropsichiatria Infantile, vengono trattati i Disturbi del Comportamento Alimentare nella fascia di età 6 - 18 anni attraverso attività di tipo ambulatoriale, DH, degenza, laboratorio riabilitativo.

Ancona, via Corridoni 11
SOD Neuropsichiatria Infantile
Direttore: dott. Cesare Cardinali
tel: +39 071 596 2488

Ambulatorio – Dh – Degenza
Dott.ssa M. A. Tavoni
tel: +39 071 596 2420
Dott.ssa L. Cenci
tel: +39 071596 2487


Ancona
AIDAP Unità Operativa Locale
ASSOCIAZIONE ITALIANA DISTURBI DELL'ALIMENTAZIONE E DEL PESO

Dr.ssa Silvia Filipponi
Aidap Ancona
c/o Casa di Cura Villa Igea, via Maggini, 200, 60100 Ancona
tel. 071 2801906-2801813/4/5
fax 071 2801518



Campagna choc contro l'anoressia
Oliviero Toscani torna a far discutere
Armani:
"Scelta giusta, vorrei poter conoscere questa ragazza".


L'anoressia ha gli occhi e il corpo nudo di Isabelle Caro: 31 chili di ossa, che da questa mattina campeggiano sui manifesti delle più grandi città italiane. Una sola foto, drammatica e controversa com'è nella storia dell'autore: Oliviero Toscani. E nella settimana della moda di Milano non poteva non far discutere "No anoressia", la nuova campagna Nolita realizzata dal fotografo milanese per il gruppo Flash&Partners. Una provocazione, ma soprattutto un allarme su una tragedia del nostro tempo. Ancora più sconvolgente perché a interrogarsi sul problema è il mondo delle passerelle, accusato da tempo di diffondere falsi miti di bellezza.

La campagna. Non lascia spazio a interpretazioni la foto di Isabelle Caro. È lei la ragazza anoressica protagonista della campagna pubblicitaria di Nolita, il fashion brand del gruppo Flash&Partners. La modella francese ha accettato di esporsi nuda allo scatto di Oliviero Toscani per mostrare a tutti la realtà di una malattia che insieme alla bulimia, vede coinvolte oltre due milioni di persone in Italia. "Mi sono nascosta e coperta per troppo tempo - afferma Isabelle - adesso voglio mostrarmi senza paura, anche se so che il mio corpo ripugna". Una malattia lunga 15 anni, che l'ha ridotta a pesare 31 chili: "Le sofferenze fisiche e psicologiche che ho subito hanno un senso solo se possono essere d'aiuto - spiega la ragazza francese - a chi è caduto nella trappola da cui io sto cercando di uscire".






Torna ai contenuti | Torna al menu